BLOG

BUSTE PAGA PRATICA24

Riduzione di TEMPI, COSTI e MAGGIOR CONTROLLO nella gestione amministrativa del personale.

RICHIEDI IL SERVIZIO

Hai un’azienda o uno studio?

Lavori come architetto o ingegnere?

Cerchi nuove opportunità lavorative?

Collabora con

PRATICA24

ed espandi la tua attività!

Ti metteremo in contatto con realtà che necessitano della tua professionalità!

CONTATTACI

Finanza Agevolata 2017-07-19T11:51:06+00:00

Vuoi espandere o rinnovare il tuo Business ma hai bisogno di nuovi fondi? Richiedi il servizio di consulenza Finanza Agevolata!

Insieme troveremo la soluzione più adatta a te!

I sostegni finanziari disciplinati dalle leggi regionali, nazionali e comunitarie sono strumenti importanti per far fare un salto di qualità al tuo Business.

4 sono i passi fondamentali per l’accesso al credito a condizioni agevolate:

  1. Conoscere le possibilità di finanziamento disponibili.
  2. Verificare di avere i requisiti necessari.
  3. Progettare il tuo business plan.
  4. Presentare la modulistica necessaria alle istituzioni.

Pratica24 guida le imprese in ogni fase del percorso.

La finanza agevolata è l’insieme degli investimenti a favore delle imprese per la copertura delle necessità finanziarie al fine di sviluppare progetti aziendali.

I bandi pubblici sono pubblicati con lo scopo di rendere disponibili risorse economiche alle imprese che intendono effettuare investimenti a favore della propria attività.

La finanza agevolata aiuta gli imprenditori a ottenere risorse a condizioni vantaggiose e un’azienda può candidarsi a più bandi con la possibilità di ottenere finanziamenti per ogni tipo di progetto.

Ad esempio, un’azienda che accede alle agevolazioni per acquisto macchinari o impianti, può richiedere i contributi per nuove assunzioni o per ottenere delle certificazioni ambientali, utili per garantire lo svolgimento di certi tipi di attività.

CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE sono a fondo perduto. Vengono erogati a fronte di documenti di spesa quietanzati relativi a opere o beni strumentali;

CONTRIBUTO IN CONTO ESERCIZIO sono a fondo perduto. Tassati in  quanto considerati ricavi. Coprono costi di gestione corrente relativi ad un progetto;

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI vengono concessi su un finanziamento a medio/lungo termine e ottenuti a condizioni di mercato. L’agevolazione è successiva all’ottenimento del finanziamento. Vengono spesso erogati al finanziatore che può così abbassare il tasso;

MUTUO AGEVOLATO contributo in conto interessi in cui esiste la contemporaneità tra concessione del finanziamento e agevolazione. Il mutuo può essere erogato solo a tassi agevolati;

CONTRIBUTO IN CONTO CANONI a fondo perduto per leasing stipulati a costo di mercato;

CONCESSIONE DI GARANZIE:

integrativa – in % delle perdite del finanziatore anche prima della conclusione delle procedure esecutive;

sussidiaria – in % delle perdite del finanziatore anche prima della conclusione delle procedure esecutive;

sussidiaria – idem, solo dopo la conclusione delle procedure esecutive.

BONUS FISCALE/ CREDITO DI IMPOSTA attraverso di esso il beneficiario può ridurre il versamento delle imposte dovute a vario titolo

  • Finalità del bando;
  • Soggetti beneficiari;
  • Localizzazione degli interventi;
  • Tipologie di intervento ammissibili;
  • Quantificazione delle risorse disponibili;
  • Forma ed entità del contributo pubblico;
  • Procedura e tempistica per la presentazione delle domande;
  • Tipologie di spesa ammissibili a finanziamento
  • Modalità di istruttoria formale di ammissibilità delle domande;
  • Modalità di valutazione dei progetti (criteri prioritari e parametri di valutazione);
  • Disposizioni riguardanti la formazione e approvazione della graduatoria e la liquidazione dei benefici;
  • Disposizioni relative ad eventuali variazioni progettuali, revoche o rinunce.
  • Informazioni relative al procedimento (tempistica e responsabile).