Obbligati al deposito


Dal 2010 decorre l'obbligo per le imprese di depositare il proprio bilancio in formato XBRL, come previsto dal DPCM 10 dicembre 2008. L'obbligo è valido per tutte le società, tranne per alcune esentate per legge.

I seguenti soggetti sono obbligati al deposito annuale del bilancio di esercizio presso il Registro Imprese:

  • Società a responsabilità limitata
  • Società per azioni
  • Società in accomandita per azioni
  • Società cooperativa
  • Società estere con sede in Italia
  • Geie
  • Consorzi con qualifica di confidi
  • I consorzi che non hanno la qualifica di confidi sono tenuti a depositare unicamente la situazione patrimoniale.
  • Contratti di Rete di Imprese
  • Aziende speciali e Istituzioni di Enti Locali  
  • Startup innovative

I seguenti soggetti sono obbligati al deposito annuale del bilancio consolidato presso il Registro Imprese:

  • Società a responsabilità limitata
  • Società per azioni
  • Società in accomandita per azioni
  • Società cooperativa
  • Società di persone

Elenco SOGGETTI NON OBBLIGATI

  • le società quotate in mercati regolamentati intendendosi per tali non solo quelle con azioni quotate bensì anche quelle dotate di altri strumenti finanziari a listino (per esempio le obbligazioni);
  • le società, anche non quotate, che redigono il bilancio di esercizio in conformità ai principi contabili internazionali ciò vale anche per il bilancio consolidato;
  • le società esercenti attività di assicurazione e riassicurazione di cui all’art. 1 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209;
  • le banche e altri istituti finanziari, tenuti a redigere il bilancio secondo le disposizioni del D.Lgs. 27 gennaio 1992, n. 87;
  • le società controllate, anche congiuntamente, da una delle imprese di cui alle lettere a), b), c) e d) nonché le società incluse nel bilancio consolidato delle stesse.